News ed Eventi - Eventi B2B & Workshop


BORSA VINI GIAPPONE 2024 | PromoSienArezzo
BORSA VINI GIAPPONE 2024
OSAKA TOKYO, 7-9 OTTOBRE
Dal 07/10/2024
al 09/10/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla 11^ Borsa vini organizzata da ICE Agenzia ad Osaka e Tokyo, 7-9 ottobre p.v. Questo evento ha conquistato un ruolo di primaria importanza nel panorama delle iniziative promozionali dedicate al vino in Giappone e si conferma come uno dei principali appuntamenti commerciali di riferimento per i professionisti di settore. Nel 2023, le importazioni di bevande alcoliche e non del Giappone hanno raggiunto il valore di circa 530 miliardi di Yen (oltre 3 miliardi di euro, al cambio attuale), in aumento del 5,3% rispetto al 2022. Nello stesso periodo le importazioni dall’Italia sono aumentate in valore del 2,2%, attestandosi a circa 35 miliardi di Yen, con una quota di mercato del 6,5%. L’Italia si colloca al quinto posto nella classifica dei fornitori di bevande del Giappone. Per quanto riguarda in particolare i vini, le importazioni dal mondo sono aumentate in valore del 2,1%, toccando quota 250 miliardi di Yen. Dall’Italia sono stati importati vini per circa 30 miliardi di Yen, pari a circa 40.400 kilolitri. L’Italia, con una quota di mercato del 12%, è il secondo fornitore dopo la Francia (59,3%).

Continua a leggere
BORSA VINI NORVEGIA 2024 | PromoSienArezzo
BORSA VINI NORVEGIA 2024
OSLO, 6 MAGGIO
Dal 06/05/2024
al 06/05/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini in Norvegia organizzata da ICE Agenzia. L'iniziativa si svolgerà il giorno 6 maggio 2024 a Oslo, presso il prestigioso Håndverken (Rosenkrantz' gate 7). All’evento saranno invitati esclusivamente operatori specializzati quali importatori, distributori, ristoratori, giornalisti, food blogger e wine lover selezionati dall' Ufficio ICE di Stoccolma. L’organizzazione della Borsa Vini in Norvegia 2024 si pone l’obiettivo di consolidare le posizioni di mercato già esistenti per le nostre imprese sul mercato di riferimento e di offrire delle opportunità commerciali per le aziende ancora non presenti, favorendo lo sviluppo di nuovi contatti commerciali. In Norvegia l’acquisto e la commercializzazione di bevande alcoliche sono consentiti esclusivamente attraverso il monopolio della società pubblica Vinmonopolet, che copre circa l’80% del mercato. Le aziende partecipanti di tale iniziativa sono di piccole dimensioni e piu' interessate all'approccio tramite il mercato ho.re.ca (che nonostante i volumi più bassi rappresenta un importante sbocco per le bevande alcoliche di fascia alta, nonché per l’inserimento di nuovi prodotti nel mercato). Il consumo di bevande alcooliche in Norvegia ha raggiunto nel 2022 la quantita’ di 86 milioni di litri e le importazioni hanno registrato un valore di 482 milioni di euro. L’Italia e’ il secondo paese fornitore di vino dopo la Francia,con 130 milioni di euro, con una quota di mercato del 28%. Il mercato risulta essere ricettivo verso i produttori che presentano attenzione alla sostenibilità ambientale, packaging alternativi, vini organici e orange wines.

Continua a leggere
BORSA VINI POLONIA | PromoSienArezzo
BORSA VINI POLONIA
VARSAVIA, 5 GIUGNO 2024
Dal 05/06/2024
al 05/06/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini organizzata da ICE Agenzia a Varsavia il prossimo 5 giugno. L’Italia è il primo paese fornitore della Polonia di vini con un valore delle esportazioni pari a 103,2 milioni di euro (+6,3% anno su anno) e una quota di mercato del 27,0% nel 2022. A seguire, si colloca la Germania con il 11,5% come quota di mercato e 48,6 milioni di euro di valore delle esportazioni e la Francia con il 11,2 e 43,0 milioni di euro rispettivamente. Nel periodo 2020-2022 le importazioni polacche di vini dall’Italia sono cresciute del 18,4%. Nei primi 11 mesi del 2023 le importazioni dall’Italia sono cresciute del 13,5% rispetto ad analogo periodo dell’anno precedente. La Borsa Vini Polonia si conferma un’ottima occasione per le aziende italiane per creare nuove relazioni con operatori polacchi del settore e/o per consolidare le relazioni già in essere. Il costante e crescente interesse dei polacchi per il vino giustifica la realizzazione di una Borsa Vini come lo strumento molto utile per promuovere il Made in Italy, far conoscere i vini e i vitigni italiani, diffondere una maggiore cultura dell’Italia e mantenere la posizione di leader del mercato.

Continua a leggere
BORSA VINI COREA DEL SUD 2024 | PromoSienArezzo
BORSA VINI COREA DEL SUD 2024
SEOUL, 12-14 GIUGNO
Dal 12/06/2024
al 14/06/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini Corea del Sud 2024 organizzata da ICE Agenzia. L’iniziativa, che si svolgerà presso l'High Street Italia (69, Garosu-Gil, Gangnam-Gu, Seoul) dal 12 al 14 giugno 2024, si articola su 3 giorni di programma e consiste nell’organizzazione di un workshop con incontri b2b mirati tra produttori italiani e operatori coreani (importatori, distributori, buyers della grande distribuzione e delle catene di retail), di un incontro di orientamento al mercato e di un “retail tour” presso punti vendita di maggior interesse nella città di Seoul. La partecipazione con delegati aziendali è obbligatoria a tutto il programma incluso il Retail Tour. Perchè partecipare La Borsa Vini in Corea del Sud rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale, molto gradito alle aziende, che consente un agile e immediato approccio al mercato, con un forte contenimento dei costi di allestimento e di viaggio. L'evento si concentra nell'arco di tre giornate presso High Street Italia, la showroom del Made in Italy gestita dall’Agenzia ICE a Seoul ed è indirizzato ad un selezionato numero di operatori coreani del Trade (agenti, importatori, ristoratori, giornalisti specializzati, ecc.). L’Italia si è confermata terzo fornitore di vino della Corea anche nel 2023, con una quota sul totale dell’import coreano del 13,5% (Francia 40,2%, USA 16,2%, Cile 9,4%) nonostante un calo dell’export di vini italiani del -20,92% rispetto al 2022 per un totale di -18,2 milioni USD. L'andamento è in linea con la diminuzione complessiva di importazioni coreane di vino dal resto del mondo del -12,96 %. Il recente calo non deve alterare il giudizio sull'andamento di lungo periodo del settore in quanto nel decennio 2012-2022 le esportazioni di vino italiano verso la Corea del Sud sono più che triplicate in valore e oggi il vino in Corea non fa solo parte della cultura enogastronomica, ma è un vero e proprio fenomeno sociale, parte integrante della quotidianità. Ciò è confermato dal numero crescente di vini importati dai vari paesi del mondo presenti nel mercato coreano. Le importazioni di vino della Corea del Sud sono più del doppio di quelle della birra che fino al 2019 era la prima voce importata fra le bevande alcoliche.

Continua a leggere
BORSA VINI BENELUX 2024 | PromoSienArezzo
BORSA VINI BENELUX 2024
BRUXELLES E LUSSEMBURGO, 17-18 giugno
Dal 17/06/2024
al 18/06/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende vitivinicole alla Borsa vini Benelux organizzata da ICE agenzia a Bruxelles e Lussemburgo, 17-18 giugno 2024. La Borsa Vini rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale, molto gradito alle aziende, che consente ai produttori partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali e di consolidare i propri contatti. Il Lussemburgo è un mercato piccolo ma di grande valore e infatti si trova in cima alla lista 2023 del FMI per PIL pro capite. Il mercato del vino italiano in Lussemburgo ha registrato nel 2023 (ultimo dato disponibile) un aumento dell’8,5% e, con una quota di mercato pari a 11,4%, per un valore complessivo di 12,3 milioni di euro. Il Lussemburgo, avendo una produzione propria di vini bianchi, con 1.215 ettari coltivati lungo la Mosella per il 90% dedicati a Pinot grigio, Pinot bianco e Riesling, risulta un mercato più favorevole ai vini rossi o a bianchi diversi da quelli prodotti in loco, soprattutto di alta qualità. L’Italia occupa una posizione di rilievo nel mercato belga ma sebbene nel gennaio-ottobre 2023 il Belgio abbia importato 156 milioni di euro (quota di mercato pari a 16,4%), i dati relativi ai primi 10 mesi dell’anno mostrano una decrescita rispetto al 2022, in linea con quella dei nostri principali competitor, dell’export italiano di vino nel paese (-9,5%). L’Italia si trova così in seconda posizione dopo la Francia (482m di euro con 50,4% di quota di mercato) che domina il mercato in termini di volume e valore. I dati suggeriscono una certa volatilità nel comportamento d’acquisto, ma ciò che è chiaro è che i consumatori belgi preferiscono vini di alta qualità.

Continua a leggere
I LOVE ITALIAN WINES  | PromoSienArezzo
I LOVE ITALIAN WINES
RIO DE JANEIRO - SAN PAOLO, 20-24 MAGGIO 2024
Dal 20/05/2024
al 24/05/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena all'iniziativa organizzata da ICE Agenzia, I love italian Wines. Nell'ambito delle iniziative promozionali a favore del vino italiano previste per il 2024, l'Agenzia ICE organizza l’evento I Love Italian Wines in Brasile, a Rio de Janeiro, il 20 maggio 2024, e a San Paolo, il 24 maggio 2024. Realizzata in collaborazione con Vinitaly e Veronafiere, l'iniziativa è composta da walk around tasting con importatori e buyer selezionati, nonché da masterclass indirizzate a giornalisti, top buyer e opinion leader e condotte da noti esperti, con vini selezionati tra quelli proposti dalle aziende partecipanti. Una terza giornata, consistente esclusivamente di una masterclass, si svolgerà in una città in fase di definizione (Brasília, Salvador o Belo Horizonte) che verrà comunicata nella circolare tecnico-organizzativa trasmessa successivamente alle aziende partecipanti. Perchè partecipare Il Brasile figura tra i 15 maggiori mercati consumatori di vino del mondo ed è il secondo in Sudamerica, dopo l'Argentina. Si stima che valga in valore circa 2,3 miliardi di euro, di cui il 35% concentrati nella fascia di prodotti con costo superiore a 2,5 euro per bottiglia. I vini importati rappresentano il 30% del mercato e le importazioni nel 2023 sono state pari a 156 milioni di litri, cifra in aumento dell'1,6% rispetto all'anno precedente. Con una quota del 6,3%, l'Italia è il quinto principale fornitore estero, dopo Cile (40,1%), Portogallo (23,5%), Argentina (16,7%) e Spagna (6,5%). I love Italian Wines 2024 intende quindi consolidare la presenza del vino italiano in Brasile, ampliando le opportunità di ingresso di nuove etichette, rafforzando la quota di mercato dell’Italia e affermando l’immagine dei prodotti italiani di qualità nel Paese. L’iniziativa si propone di promuovere un’adeguata e pervasiva informazione trasversale mirata a mantenere elevata la reputazione del vino italiano. Per le tappe di San Paolo e di Rio de Janeiro è attesa la partecipazione di un pubblico complessivo di oltre 800 operatori, alla masterclass della terza tappa sono attesi ulteriori qualificati operatori. La prima edizione si è tenuta a San Paolo nel 2022, con la partecipazione dei principali importatori brasiliani di vini italiani, nonché di cantine ancora inedite nel mercato e vini ancora sconosciuti ai Brasiliani, ma che riscontrano un importante successo sulle principali piazze mondiali. L’edizione 2023 di I Love Italian Wines ha coinvolto oltre 700 operatori, tra cui critici ed esperti, sommelier e buyer delle principali catene di supermercati, negozi specializzati, enoteche, bar, ristoranti e alberghi, che hanno avuto l’opportunità di degustare oltre 350 etichette prodotte da circa 300 cantine delle principali regioni vitivinicole italiane.

Continua a leggere
BORSA VINI UK | PromoSienArezzo
BORSA VINI UK
LONDRA, 4 GIUGNO 2024
Dal 04/06/2024
al 04/06/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini Regno Unito, organizzata da ICE Agenzia. L’iniziativa si svolgerà mercoledì 4 giugno 2024 a Londra presso la Royal Horticultural Halls. All’evento saranno invitati esclusivamente operatori specializzati del settore quali importatori, distributori, ristoratori, giornalisti e wine blogger selezionati dall'Ufficio ICE di Londra. La Borsa Vini nel Regno Unito rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale che consente ai produttori italiani partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali con gli operatori locali e di consolidare i propri contatti. Nei primi sei mesi del 2023 l’Italia si è posizionata al secondo posto in valore (dati di dettaglio sul mercato del Regno Unito) dopo la Francia con un ammontare di oltre 345 milioni di sterline, un incremento del +2,56% rispetto all’anno precedente ed una quota di mercato del 18,80%. Gli altri fornitori del Regno Unito dopo l’Italia sono la Spagna, l’Australia, la Nuova Zelanda ed il Cile. Per quanto riguarda le quantità l’Italia continua a mantenere il primato con oltre 109 milioni di litri ed una quota di mercato del 18,81% nonostante il calo del -7,82% nel primo semestre del 2023 rispetto ai sei mesi dell'anno precedente.

Continua a leggere
BORSA VINI VIETNAM | PromoSienArezzo
BORSA VINI VIETNAM
HOCHIMINH E HANOI, 18-20 GIUGNO 2024
Dal 18/06/2024
al 20/06/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena, alla Borsa vini organizzata da ICE Agenzia ad Hochiminh, 18 giugno ed Hanoi, 20 giugno 2024. La Borsa Vini rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale, molto gradito alle aziende, che consente ai produttori partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali e di consolidare i propri contatti. Secondo Trade Data Monitor (TDM), la spesa per il vino in Vietnam nel periodo post emergenza Covid-19 è cresciuta rispetto a quella del periodo pre-pandemico. Anche il valore totale delle esportazioni di vino, duramente colpito dalla pandemia, si è poi fortemente ripreso continuando a crescere costantemente. Nel 2022, l'Italia mantiene il secondo posto nella classifica dei principali Paesi esportatori di vino in Vietnam, dopo la Francia, con un valore di esportazione di oltre 24 milioni di euro, con un aumento del 92% rispetto all'anno precedente. Le vendite di vino fermo hanno generato la quasi totalità dei ricavi dell'industria vinicola, lasciando una quota molto trascurabile di vino fortificato e spumante.

Continua a leggere
BORSA VINI A DUBLINO | PromoSienArezzo
BORSA VINI A DUBLINO
DUBLINO, 23 GENNAIO 2024
Dal 23/01/2024
al 23/01/2024

Promosienarezzo, coordina la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini a Dublino organizzata da ICE Agenzia. L’iniziativa si svolgerà martedì 23 gennaio 2024 a Dublino presso lo spazio eventi dell'hotel “The Davenport”. All’evento saranno invitati esclusivamente operatori specializzati del settore quali importatori, distributori, sommelier, retailer, giornalisti e wine blogger selezionati dall'Ufficio ICE di Londra. Perchè partecipare La Borsa Vini in Irlanda rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale, molto gradito alle aziende, che consente ai produttori partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali e di consolidare i propri contatti. Il vino resta ancora la seconda bevanda alcolica più popolare in Irlanda. Le vendite di vino sono rimaste stabili nel 2022 con un piccolo incremento rispetto ai dati del 2021. L’Italia si piazza al quinto posto come fornitore dell’Irlanda con una quota di mercato del 10.4% dopo Cile (25%), Spagna (14%), Australia (13,6%) e Francia (11.6%).

Continua a leggere
BORSA VINI TAIPEI | PromoSienArezzo
BORSA VINI TAIPEI
TAIPEI, 13-14 MARZO 2024
Dal 13/03/2024
al 14/03/2024

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende vinicole iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini a Taipei organizzata da ICE Agenzia a Taipei, 13-14 marzo 2024. La Borsa Vini si svolgerà in presenza. Saranno invitati alla manifestazione esclusivamente operatori taiwanesi specializzati - quali importatori, distributori, HoReCa., GDO, giornalisti, food blogger e KOL - selezionati dall' ufficio ICE di Taipei. Perchè partecipare La Borsa Vini rappresenta un efficace e sperimentato strumento di promozione che consente ai produttori partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali e di consolidare i propri contatti. Il mercato taiwanese del vino è tra i primi cinque in Asia. Nel 2022, il volume dei consumi si è attestato a 18.2 milioni di litri, per un valore di oltre 550 milioni di euro. Inoltre, l’Isola offre interessanti prospettive per i vini di importazione, cresciuti del 18% sia nel 2021 che nel 2022, raggiungendo un valore di 264 milioni di euro. I vini italiani, in particolare, hanno fatto registrare una performance molto interessante negli ultimi anni, con tassi di crescita a doppia cifra (+18% nel 2021, +28% nel 2022), conquistando la 2°posizione tra i fornitori, con 28.7 milioni di euro, dietro solo alla Francia. I vini francesi, infatti, rappresentano il 53.9% del mercato del vino di importazione con 140 milioni di euro. Particolare menzione merita l’andamento dei vini frizzanti, che è stata la categoria che ha avuto la performance migliore arrivando a 32.9 milioni di euro di valore di importazione, con una crescita dei volumi del 24% rispetto all’anno precedente e del 18.6% dei valori. Anche in questa categoria, l’Italia si colloca saldamente al 2° posto dopo la Francia, con un valore esportato nel 2022 di 4.45 milioni di euro, in aumento del 39%

Continua a leggere
BORSA VINI SINGAPORE | PromoSienArezzo
BORSA VINI SINGAPORE
SINGAPORE,23 NOVEMBRE 2023
Dal 23/11/2023
al 23/11/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini organizzata da ICE Agenzia a Singapore. L’iniziativa si svolgerà giovedì 23 novembre 2023 a Singapore presso l'Intercontinental Hotel Bugis, una struttura alberghiera attrezzata e di grande prestigio. All’evento saranno invitati esclusivamente operatori specializzati del settore quali importatori, distributori, ristoratori, giornalisti e wine blogger provenienti da Singapore, Filippine, Malesia, Tailandia e Vietnam, selezionati dagli Uffici ICE con competenza nei suddetti mercati. Perchè partecipare La Borsa Vini rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale, molto gradito alle aziende, che consente ai produttori partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali e di consolidare i propri contatti. Nell'ultimo triennio si segnala (fonte TDM) un costante aumento delle esportazioni di vino italiano verso Singapore (15,2 milioni nel 2020; 20,4 milioni nel 2021; 24,6 milioni nel 2022) e verso le Filippine. E' raddoppiato nell'ultimo anno verso il Vietnam (11 milioni nel 2020; 12,8 milioni nel 2021; 24,6 milioni nel 2022) e verso la Tailandia (12,1 milioni nel 2020, 10,3 milioni nel 2021; 24,3 milioni nel 2022). Rilevante anche il trend positivo registrato in Malesia (3,3 milioni nel 2020; 3,2 milioni nel 2021; 5,9 milioni nel 2022) e nelle Filippine (2,3 milioni nel 2020; 2,6 milioni nel 2021; 4,3 milioni nel 2022). Di seguito, alcuni dati di dettaglio sul mercato singaporiano: SINGAPORE (fonte Euromonitor) - Nel 2022 sono stati venduti sul mercato singaporiano circa 16 milioni di litri di vino italiano (80% vino d'uva fermo, 11% vino frizzante, 9% vino non d'uva), con un leggero incremento rispetto al 2021 (14,5 milioni) e al 2020 (12,9 milioni).

Continua a leggere
BORSA VINI CIPRO  | PromoSienArezzo
BORSA VINI CIPRO
LIMASSOL, 5 OTTOBRE 2023
Dal 19/06/2023
al 05/10/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini Cipro, Limassol, 5 ottobre 2023, organizzata da ICE Agenzia. L’iniziativa si svolgerà giovedì 5 ottobre 2023 a Limassol presso una struttura alberghiera attrezzata e di categoria di 5 stelle. All’evento saranno invitati esclusivamente operatori specializzati del settore quali importatori, distributori, ristoratori, giornalisti e wine blogger selezionati dal nostro Ufficio ICE di Beirut, competente per il mercato cipriota. Perchè partecipare La Borsa Vini rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale, molto gradito alle aziende, che consente ai produttori partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali e di consolidare i propri contatti. L'industria italiana del vino e dei liquori è ben posizionata per continuare a crescere nel mercato cipriota. Il settore è altamente competitivo. L'andamento degli scambi di vini e liquori italiani a Cipro è stato positivo negli ultimi anni. Nel 2022, il valore delle esportazioni di vino italiano verso Cipro è stato di 11,8 milioni di euro, con un aumento del 10% rispetto al 2021, mentre nello stesso anno, il valore delle esportazioni di alcolici italiani verso Cipro è stato di 5 milioni di euro, con un aumento del 5% rispetto all’esercizio precedente. La crescita del commercio di vini e alcolici italiani a Cipro è dovuta a una serie di fattori, tra cui: la ripresa dei flussi turistici, dopo la pausa forzata dovuta all’emergenza pandemica; la popolarità della cucina italiana che è in continua crescita e che spinge la domanda di vini e liquori italiani; la popolazione cipriota sta diventando sempre più benestante e questo sta portando ad un aumento della domanda di vini e liquori premium; la crescente consapevolezza della qualità dei vini e dei liquori italiani, e questo sta portando ad un aumento del loro apprezzamento tra i consumatori ciprioti.

Continua a leggere
BORSA VINI REGNO UNITO  | PromoSienArezzo
BORSA VINI REGNO UNITO
LONDRA, 4 OTTOBRE 2023
Dal 19/06/2023
al 04/10/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini Regno Unito organizzata da ICE Agenzia, Londra 4 ottobre 2023. L’iniziativa si svolgerà mercoledì 4 ottobre 2023 a Londra presso il presso lo spazio eventi “Illuminate” del The Science Museum. All’evento saranno invitati esclusivamente operatori specializzati del settore quali importatori, distributori, ristoratori, giornalisti e wine blogger selezionati dall'Ufficio ICE di Londra. Perchè partecipare La Borsa Vini nel Regno Unito rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale, molto gradito alle aziende, che consente ai produttori partecipanti di stabilire nuove opportunità commerciali e di consolidare i propri contatti. Il Regno Unito si conferma nel 2022 il secondo mercato a livello europeo e il terzo mercato a livello mondiale per le esportazioni italiane del vino con oltre 811 milioni di Euro, dopo quello tedesco (1.180 milioni di Euro) e quello statunitense (1.860 milioni di euro). Di seguito, alcuni dati di dettaglio sul mercato: Nel 2022 l’Italia si è posizionata al secondo posto in valore (dati di dettaglio sul mercato del Regno Unito) dopo la Francia per un ammontare di oltre 695 milioni di sterline, un aumento del +13,67% rispetto all’anno precedente ed una quota di mercato del 3,18%. Gli altri fornitori del Regno Unito dopo l’Italia sono la Spagna, l’Australia, la Nuova Zelanda ed il Cile.

Continua a leggere
BORSA VINI GIAPPONE E OLIO EVO 2023 | PromoSienArezzo
BORSA VINI GIAPPONE E OLIO EVO 2023
OSAKA, 20 NOVEMBRE - TOKYO 21 NOVEMBRE
Dal 20/11/2023
al 21/06/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende vitivinicole e produttrici di olio EVO, iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena, alla Borsa vini organizzata da ICE Agenzia ad Osaka e Tokyo il 20-21 novembre p.v.

Continua a leggere
GRANDI DEGUSTAZIONI VINO ITALIANO IN CANADA | PromoSienArezzo
GRANDI DEGUSTAZIONI VINO ITALIANO IN CANADA
VANCOUVER E CALGARY, TORONTO E MONTREAL
Dal 24/10/2023
al 01/11/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla la 28^ edizione delle Grandi Degustazioni di Vini Italiani in Canada organizzate da ICE Agenzia. La manifestazione, che si articolerà nell'EVENTO WEST (Vancouver-Calgary), 24 - 26 ottobre e nell'EVENTO EAST(Toronto-Montréal) 30 ottobre - 1 novembre, ha conquistato un ruolo di primaria importanza nel panorama degli eventi promozionali dedicati al vino in Canada e si conferma come l’appuntamento commerciale di riferimento per i professionisti di settore canadesi.

Continua a leggere
BORSA VINI DANIMARCA 2023 | PromoSienArezzo
BORSA VINI DANIMARCA 2023
COPENHAGEN, 15 GIUGNO 2023
Dal 15/06/2023
al 15/06/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini in Danimarca organizzata da ICE Agenzia.

Continua a leggere
BORSA VINI COREA DEL SUD 2023 | PromoSienArezzo
BORSA VINI COREA DEL SUD 2023
SEOUL, 29-30 MAGGIO 2023
Dal 29/05/2023
al 30/05/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena nella collettiva organizzata da ICE Agenzia.

Continua a leggere
BORSA VINI POLONIA 2023 | PromoSienArezzo
BORSA VINI POLONIA 2023
VARSAVIA, 30 MAGGIO 2023
Dal 30/05/2023
al 30/05/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena alla Borsa vini organizzata da ICE Agenzia.

Continua a leggere
WORKSHOP AGROALIMENTARE E VINI IN ARZEBAIJAN 2023 | PromoSienArezzo
Dal 22/06/2023
al 22/06/2023

Promosienarezzo promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena del settore agroalimentare e vini al Workshop che si terrà a Baku il 22 giugno 2023 organizzato da ICE Agenzia.

Continua a leggere
WORKSHOP GIOIELLERIA IN COREA DEL SUD | PromoSienArezzo
WORKSHOP GIOIELLERIA IN COREA DEL SUD
SEOUL, 28-29 GIUGNO 2023
Dal 28/06/2023
al 29/06/2023

Promosienarezzo, promuove la partecipazione delle aziende iscritte alla CCIAA di Arezzo - Siena al Workshop gioielleria in Corea del Sud, Seoul, 28-29 giugno 2023, organizzato da ICE Agenzia.

Continua a leggere
BORSA VINI BENELUX | PromoSienArezzo
BORSA VINI BENELUX
AMSTERDAM E BRUXELLES,15-16 MAGGIO 2023
Dal 15/05/2023
al 16/05/2023

Nell'ambito delle iniziative promozionali a favore del vino italiano previste per il 2023, l'Agenzia ICE organizza una nuova edizione delle BORSE VINI BENELUX, dopo gli ottimi risultati dell’edizione precedente. L’iniziativa, che si svolgerà in 2 tappe il 15 maggio ad Amsterdam e il 16 maggio a Bruxelles, prevede la presentazione di 35 produttori italiani ad operatori dei Paesi del Benelux (importatori, distributori, buyers della grande distribuzione e delle catene di retail). Perchè partecipare La Borsa Vini rappresenta un efficace e ormai sperimentato strumento di promozione commerciale, molto gradito alle aziende, che consente un agile e immediato approccio al mercato, con un forte contenimento dei costi di allestimento e di viaggio. L'evento in due tappe, Amsterdam e Bruxelles, si concentra nell'arco di due giornate in location di alto livello, ed è indirizzato ad un selezionato numero di operatori dei Paesi del Benelux. Sono previste azioni di comunicazione di supporto come inserzioni stampa, inviti personalizzati e realizzazione di cataloghi dei partecipanti. Il mercato del vino italiano nei Paesi Bassi ha registrato nei primi 10 mesi del 2022 (ultimo dato disponibile) un + 4.9% e, con una quota di mercato pari al 16.2% in valore, risulta essere il secondo paese esportare subito dopo la Francia. In Belgio, l’export di vini italiani ha registrato nel periodo gennaio-ottobre 2022 una quota di mercato pari al 16.5% in valore posizionandosi al secondo posto subito dietro la Francia e registrando nei primi dieci mesi dell’anno un + 12.6% rispetto allo stesso periodo del 2021. In entrambi i paesi il valore relativo alle quantità di vino italiano importato è rimasto invariato, ad indicazione del fatto che vengono preferiti prodotti di alta qualità.

Continua a leggere